News del 30/06/2017
Ricostruzione 2009. Esposito (Usrc): già assegnati 500 milioni

Articolo il quotidiano Il Centro

 

FOSSA. Con la determina Usrc 427 del 28 giugno, e relativo mandato di pagamento per 4 milioni a favore del comune di Ofena per lavori di ricostruzione privata, l'Ufficio speciale Ricostruzione comuni del cratere (Usrc) porta a quota 501.322.352 di euro il trasferimenti effettuati a favore dei soggetti attuatori, in questi poco più di quattro anni di attività (il primo mandato di pagamento è di fine aprile 2013). Ne dà notizia Paolo Esposito, titolare dell'Usrc. «Un flusso di fondi destinati alla ricostruzione privata e pubblica, all'edilizia scolastica, all'insieme di quelle spese obbligatorie e di natura assistenziale, per le quali l'Usrc, per il tramite della propria contabilità speciale, opera da vera e propria Agenzia del governo sul territorio al fine di provvedere - sottolinea il manager - a una efficace ed efficiente allocazione dei fondi necessari al proseguimento delle attività connesse ai vari processi di ricostruzione dei 56 comuni del cratere del sisma Abruzzo 2009, e degli oltre 100 fuori cratere».


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it