Nuove misure a sostegno delle famiglie

Il nuovo decreto legge, a partire da lunedì 15 marzo, ha previsto misure a sostegno delle famiglie: 


* Congedi Parentali: 
– Per lavoratori dipendenti pubblici o privati; 
– Con figli minori di 14 anni (in periodo di sospensione della didattica, in quarantena o in malattia da Covid);
 – Retribuiti fino al 50% dello stipendio; 
– NON se uno dei genitori è in smartworking. 
 
Se il figlio ha un'età compresa tra i 14 e i 16 anni, il congedo non sarà retribuito. 
La misura ha valore retroattivo dal 1 gennaio 2021. 
 
* Smartworking: 
Con figli minori di 16 anni: 
– In periodo di sospensione della didattica in presenza; 
– In quarantena; 
– In malattia da Covid;
 
* Bonus Baby Sitter: 
Spetta: 
– Ai lavoratori iscritti alla gestione separata Inps; 
– Ai lavoratori autonomi; 
– Al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. 
 
Indipendentemente dall'Istituto che deciderà la chiusura delle scuole, queste misure saranno sempre valide 
 
Per qualsiasi informazione contatta le nostri sedi Patronato INCA CGIL: 
CAMPOBASSO tel 0874492522/23/24/25 campobasso@inca.it
ISERNIA tel 086526206 isernia@inca.it 
CHIETI tel 087133901 chieti@inca.it 
L’AQUILA tel 086266001 laquila@inca.it 
PESCARA tel 08545431 pescara@inca.it
TERAMO tel 0861210944 teramo@inca.it

www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it