Una storia lunga 100 anni: conclusioni a Maurizio Landini

"Memoria del passato, azioni nel futuro - Storia, prospettive del lavoro e ruolo del sindacato confederale nell'era della digitalizzazione". E' questo il titolo della tavola rotonda con la quale la Cgil di Chieti conclude le manifestazioni per il centenario della Camera del lavoro. All'iniziativa (sabato 6 luglio, con inizio alle ore 10 nella sala convegni della Camera di commercio nell'area dell'ex Foro Boario, a Chieti scalo) parteciperà Maurizio Landini, segretario generale della Cgil. Tra gli altri interventi sono previsti quelli di Adolfo Pepe, storico e studioso della Fondazione Di Vittorio; Bruno Forte, teologo e arcivescovo di Chieti-Vasto; Luciano D'Amico, economista; Marcello Vinciguerra, managing Director Honda Italia. Apre la tavola rotonda Germano Di Laudo, segretario generale della Cgil di Chieti, partecipa Carmine Ranieri, segretario generale Cgil Abruzzo Molise, coordina il dibattito Paolo Griseri, giornalista del quotidiano La Repubblica.

In allegato il manifesto dell'iniziativa.


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it