Tutela della salute nei luoghi di lavoro, se ne parla a Sambuceto

La Cgil Abruzzo, la Camera del lavoro di Chieti, il coordinamento regionale e provinciale del Patronato Inca Cgil hanno organizzato per il 19 ottobre (con inizio alle ore 9,30 presso la sala del consiglio comunale di San Giovanni Teatino, in piazza del municipio a Sambuceto) un convegno dal titolo: "Tutela della salute nei luoghi di lavoro: dal renserimento lavorativo dei lavoratori infortunati al danno differenziale". All'iniziativa interverranno il direttore regionale dell'Inail Nicola Negri, la direttrice dell'Inail Chieti-Pescara Angela Forlani, Silvino Candeloro della Presidenza nazionale dell'Inca Cgil, l'avvocato dell'Inca provinciale Rocco Carabba, il segretario generale Cgil Abruzzo, Sandro Del Fattore, e il segretario generale della Camera del lavoro di Chieti, Germano Di Laudo.

L'obiettivo dell'iniziativa, che ha carattere non solo divulgativo ma anche e soprattutto tecnico-pratico, è quello di coinvolgere quanti più addetti ai lavori in tema di tutela della salute nei luoghi di lavoro. Nel corso del confronto verrà infatti illustrata dai dirigenti dell'Inail la procedura per attingere ai fondi riservati ai progetti di reinserimento lavorativo dei lavoratori infortunati. Aprirà l'intervento di Giuseppe Visco, direttore Inca Cgil Chieti, presiede i lavori Sandro Giovarruscio, coordinatore Inca Cgil Abruzzo.


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it