Vertenza Selta, chiesto un incontro al prefetto. Verso lo sciopero

L'assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori Selta spa del 7 febbraio, dopo aver preso atto con profonda preoccupazione degli ultimi sviluppi riguardo la situazione complessiva aziendale e le volontà espresse dalla direzione circa il futuro del sito di Tortoreto, ha dato mandato alle scriventi ed alla Rsu di chiedere la convocazione di un incontro al Prefetto di Teramo per coinvolgere tutte le istituzioni territoriali e nazionali affinché venga salvaguardato il futuro occupazionale del sito teramano. L'assemblea ha inoltre deciso che il giorno dell'incontro in Prefettura sarà indetta una giornata di sciopero con l'astensione dal lavoro di tutte le maestranze e, in concomitanza dell'incontro, verrà organizzato un presidio di protesta.

 

Mirco D'Ignazio, Fiom Cgil Teramo            Marco Boccanera, Fim Cisl Teramo


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it