News del 05/05/2018
No alle intimidazioni: la solidarietà all'assessore Paolucci
La condanna di una vicenda gravissima: la violenza danneggia il confronto democratico
No alle intimidazioni: la solidarietà all'assessore Paolucci

Nei giorni scorsi Silvio Paolucci, assessore regionale alla Sanità e al Bilancio, ha ricevuto nel suo ufficio di segreteria all'Aquila una lettera minatoria nella quale era contenuto anche un proiettile. Un fatto gravissimo legato probabilmente, secondo gli inquirenti, a vicende relative al comparto sanitario. Una intimidazione sulla quale la Cgil non poteva non intervenire: 

"Esprimiamo la nostra solidarietà - scrive la Segreteria della Cgil Abruzzo - a nome di tutto il sindacato, all'assessore Silvio Paolucci, vittima di un grave episodio di intimidazione. La risposta non è mai nella violenza, che danneggia il confronto democratico e politico. La Cgil, da sempre, si batte per contrastare ogni forma di violenza e per promuovere i valori del dialogo e del confronto. A Silvio Paolucci va tutta la nostra solidarietà".


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it